Perché CREA?

Nessun taglio ai costi interni -  Accessibilitá economica assicurata per voi - Accessibile rapporto qualitá / prezzo

  • NESSUN TAGLIO AI COSTI INTERNI 
  • NON SIAMO UNA CATENA DI MONTAGGIO 
  • I MIGLIORI RISULTATI DI ALTA QUALITÁ

Perché CREA?

Qui a Crea, ci occupiamo solamente di riproduzione umana assistita. Siamo stati un centro pioniere della medicina riproduttiva per piú di 20 anni, diretto da professionisti di altissima qualitá antesignani in questo campo. Il nostro successo é basato sul senso di unione che caratterizza la nostra équipe.

I nostri trattamenti sono all’avanguardia

Se vuoi saperne di piú su CREA e sui trattamenti di riproduzione assistita, clicca qui 

“Amiamo ció che facciamo”

Siamo certamente in grado di offrire i migliori risultati nei trattamenti di infertilitá grazie all’utilizzo dei metodi piú innovativi. I nostri risultati parlano da soli, permettendoci di essere i leader in Spagna nelle storie di successo di trattamenti di fertilitá di tutto il Paese.

“I nostri risultati sono conseguenti ed affidabili“

Per noi i nostri pazienti vengono prima di tutto e sono il nostro primo pensiero. Per questo motivo disponiamo di un’attenta équipe di persone formata da professionisti fortemente dediti, i cui compiti principali sono una straordinaria etica e realizzazione del lavoro. Offriamo la migliore qualitá assistenziale. .

“Vogliamo che tutti i nostri pazienti si sentano sostenuti, a proprio agio ed in buone mani”

Disponiamo di un International Department pensato su misura per prendersi cura dei pazienti che ci visitano dall’estero. La loro missione é quella di formare un vincolo diretto tra l’équipe medica del paziente nel suo Paese d’origine e l’équipe medica di CREA.  

“Tutto questo permette che ci sia uno scorrevole scambio di informazioni

La Clinica dispone di una nuovissima parte recentemente ampliata, in cui i nostri clienti troveranno un ambiente accogliente e confortevole fin dall’inizio.

Il Laboratorio di Embriologia di CREA é possibilmente uno dei piú avanzati d’Europa, e dispone della piú moderna e sicura tecnologia. 

“Ti sentirai come a casa”

La Clinica si trova in un’eccellente location nel cuore di Valencia, oltre ad essere in grado di offrire una gamma completa di soluzioni per ogni problema specifico di infertilitá. 

“Scegliamo sempre qualitá e sicurezza”

Il nostro continuo ed integrato programma di controllo di qualitá é stato totalmente approvato. Siamo stati tra i primi Centri in Spagna ad ottenere il riconoscimento del Certificato di qualitá ISO 9001, ed ogni anno ci sottoponiamo ad uno dei piú rigorosi e prestigiosi audit a livello mondiale, che dimostra l’eccellenza di CREA su scala internazionale. 

VIENI A CREA E RENDILO POSITIVO +

Qui a CREA pensiamo per te ed a te, perché convertiamo i sogni in realtá – creiamo vita.



Richiedi maggiori informazioni adesso


LA QUALITÁ E LA SICUREZZA NON SONO LOW-COST
Editoriale della Dott.ssa Carmen Calatayud, Co-direttrice di CREA-VALENCIA

La crisi che ci colpisce da qualche anno ha fatto sí che siano avvenuti dei tagli a tutti i livelli che in campo sanitario possono avere delle serie ripercussioni. Nel nostro ambito sono nati dei centri di riproduzione assistita “low cost” che, come il proprio nome indica, hanno dei prezzi piú bassi il che peró, logicamente, influisce sulla qualitá assistenziale degli stessi.   

La medicina riproduttiva é una medicina molto costosa poiché esige delle risorse che valgono questo prezzo. Si tratta di una medicina multidisciplinare in cui confluisce il lavoro di diversi professionisti che devono ricevere una formazione continua per poter essere all’avanguardia in questa specialitá. Un centro di alta qualitá dispone di un numero importante di persone altamente qualificate per poter rispettare i requisiti di qualitá che é necessario esigere.

Per questo motivo é fondamentale investire risorse in formazione, partecipare ai congressi in cui aggiornare le proprie conoscenze e realizzare lavori di ricerca in R&S&I. 

Allo stesso modo, gran parte delle risorse vengono impiegate per dotare il centro della migliore tecnologia, il che permette di realizzare un lavoro piú sicuro ed affidabile e dai migliori risultati.  Molti degli investimenti non sono né saranno redditizi dal punto di vista economico ma permettono di realizzare le procedure con maggiore sicurezza ed efficienza che in definitiva é l’obbiettivo comune sia degli specialisti che dei pazienti. Un esempio é rappresentato dall’utilizzo del laser per realizzare le biopsie embrionarie o l’Assisted hatching invece di farli in maniera meccanica o chimica che risulta molto piú conveniente ma puó danneggiare l’embrione.

Per poter rispettare questo impegno di qualitá é necessario avere un’équipe di persone qualificate con una dedicazione full time e disporre dei mezzi adeguati per minimizzare i rischi. La sicurezza dei laboratori é l’obbiettivo principale e proprio per questo una delle misure adottate é che i nostri embriologi lavorano sempre in coppia in ogni procedura, di modo che entrambi siano il controllore di qualitá dell’altro. Questo é possibile solo avendo un numero sufficiente di embriologi al lavoro. Esistono dei requisiti minimi di personale a seconda del  numero di cicli realizzati dato che l’attenzione che richiedono gli embrioni in laboratorio deve essere personalizzata e svolta in una tempistica determinata,  requisiti che  non possono essere soddisfatti se non si dispone di personale sufficiente.

Allo stesso tempo, né le ovaie né gli embrioni danno retta al calendario e ció rende necessario dedicarvi il nostro lavoro e la nostra attenzione sette giorni su sette. Un centro low cost fa dei tagli anche su questo dato che implica di dover pagare dei turni di guardia.

L’investimento nella struttura é necessario non solo per offrire un’assistenza adeguata e personalizzata al paziente, ma anche per disporre del miglior materiale sanitario e dei servizi necessari per non dover dipendere da terzi, anche nel caso in cui non si tratti della via piú redditizia ma é sicuramente la piú affidabile. 

Un laboratorio di embriologia non puó assolutamente risparmiare su tutti quegli investimenti che presuppongono una garanzia di sicurezza.  Stiamo parlando di embrioni, che sono molto sensibili a qualsiasi cambio ambientale, di umiditá, di temperatura, di qualitá dell’aria… e ció esige dei controlli esaustivi e continui.  Il nostro laboratorio dispone di controlli continui 24 ore su 24 per individuare qualsiasi possibile variazione di qualunque parametro di modo che se succede qualcosa si attiva un allarme che riceve inmediatamente almeno tre persone di ogni laboratorio. 

Questo stesso sistema di sicurezza e controllo é presente nei nostri  dispositivi di stoccaggio di embrioni cosí come nella banca di ovociti e in quella del seme. Le nostre banche sono dotate di un sistema di riempimento continuo di azoto liquido che permette di mantenere in ogni momento i livelli adeguati di vapori dell’azoto, dato che se cosí non fosse gli embrioni, gli ovociti od il seme congelati all’interno potrebbero essere danneggiati. Questo sistema di controllo non é possibile nei recipienti convenzionali in cui il biologo deve controllare ogni giorno il livello di azoto e riempirlo manualmente e in quei recipienti di cui non si puó tenere un registro 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, come invece accade nel nostro caso.  

Un altro punto importante nel laboratorio é la qualitá dell’aria. La normativa europea é molto chiara riguardo i requisiti della qualitá dell’aria nei laboratori, il che ci ha spinto a realizzare un grande investimento sui laboratori per poter soddisfare questi requisiti. Ció implica non solo un investimento iniziale ma anche una manutenzione esaustiva di tutta la struttura in maniera continua da parte di un’azienda esterna specializzata in camere bianche, con controlli ambientali e colture per evitare qualsiasi tipo di contaminazione che possa danneggiare gli embrioni. Non tutti i laboratori dei centri di riproduzione assistita si sono adattati alla normativa europea anche se hanno l’obbligo di farlo.  

I progressi tecnologici nel campo della riproduzione assistita permettono di ottenere le migliori condizioni di coltura embrionale il che sfocia in migliori tassi di bimbi nati. In questo modo, qui a CREA da diversi anni abbiamo smesso di utilizzare le incubatrici convenzionali per utilizzare invece le incubatrici Bench Top che lavorano in condizioni di ipossia controllata, ovvero l’ambiente propizio per il miglior sviluppo embrionale. Questo miglioramento della qualitá embrionaria é ció che ci ha permesso di coltivare i nostri embrioni fino allo stadio di blastocisti. Questo é molto importante dato che affinché un embrione possa attecchire, si deve sviluppare fino allo stadio di blastocisti e se viene trasferito prima di raggiungere questo stadio e non si ottiene la gravidanza, non é possibile sapere se il fallimento sia dovuto ad un arresto nel suo sviluppo. Allo stesso modo, vitrifichiamo solamente gli embrioni restanti che abbiano raggiunto lo stadio di blastocisti viabile, che sono quelli che hanno reali possibilitá di dar luogo ad una gravidanza. E’ preferibile non trasferire piuttosto che trasferire un embrione non viabile.

Ci sono cose che i pazienti non possono vedere con i propri occhi come la qualitá del laboratorio di embriologia, dei mezzi di coltura, delle incubatrici, dei controlli delle condizioni di lavoro con i loro embrioni, della qualitá dei gas medicinali, del controllo del PH e della temperatura, dell’attenzione e della cura con cui lavoriamo e la professionalitá e perizia dei nostri embriologi che sanno perfettamente che tutti i passi di ogni procedura hanno dei tempi determinati e che non possono essere sorpassati. Lavorare sotto questa pressione si minimizza quando si possiede personale sufficiente che dispone dei mezzi migliori.   

Per poter offrire degli standard di qualitá, esiste un’unica certificazione dei laboratori di riproduzione assistita, la UNE-179007, che richiede un enorme sforzo in termini di risorse umane ed economiche per poterla ottenere ma che assicura una garanzia di qualitá e distingue i centri che la possiedono. Attualmente in Spagna, tra i piú di 300 centri di Riproduzione Assistita che esistono, siamo in pochissimi ad averla, meno del 5%. 

Tutto questo spiegamento di mezzi ci permette non solo di poter dedicare ad ogni paziente il tempo necessario per poter realizzare una buona diagnosi e pertanto indicargli il trattamento adeguato, ma anche di potergli offrire delle tecniche complementari che aumenteranno le possibilitá di avere un bimbo sano in casa.  

E’ di uguale importanza realizzare un esame sia della donna che dell’uomo, per cui in ogni centro di riproduzione assistita ci deve essere un andrologo che possa valutare il fattore maschile e trattare i problemi andrologici prima che la coppia si sottoponga a qualsiasi trattamento di riproduzione assistita.  Quanto migliore sia la qualitá dei gameti, tanto migliore sará quella degli embrioni e maggiori le possibilitá di avere un bimbo sano.

Allo stesso modo un centro di qualitá deve disporre di un servizio di consulenza psicologica che possa prestare aiuto e sostegno ai pazienti, dato che la componente emotiva che implicano i problemi di infertilitá ed i trattamenti non é indifferente e l’aiuto di un esperto diventa necessario.   

Non é possibile realizzare i trattamenti in maniera uguale per tutti quanti né ripetere una tecnica in seguito ad un fallimento senza averne prima investigato le possibili cause. Per questo motivo, qui a CREA, ogni settimana si realizzano delle sessioni cliniche durante le quali si ripassano i casi sia dal punto di vista medico che dell’evoluzione degli embrioni in laboratorio e si valuta qualora sia necessario realizzare degli esami diagnostici complementari o terapeutici che possano migliorare il risultato.  

Il livello di esigenza in ogni procedura deve essere imposto dal  Centro stesso e tutto il personale deve essere cosciente dell’importanza e della rilevanza che implica. Un esempio di ció é la severitá che impieghiamo nella selezione dei nostri donatori sia di ovociti che di seme. In tutti questi anni in cui abbiamo avuto una banca di gameti, qui a CREA abbiamo accettato solamente un 5% dei candidati poiché i nostri criteri di selezione sono molto esigenti per poter mantenere il nostro livello di qualitá.   

La grande differenza tra un centro di qualitá ed un centro low cost inizia dalla filosofia dell’azienda. Un centro di qualitá investirá per avere i migliori professionisti, la migliore struttura e le migliori risorse affinché i suoi pazienti possano realizzare il sogno di diventare genitori e non potrá mai paragonarsi con un centro in cui la redditivitá del business a breve termine e la politica del lavoro siano dettate dall’azienda capitale rischio proprietaria della stessa.

L’investimento sulla sicurezza é caro ed é proporzionale al costo del ciclo.

Sia i professionisti che i futuri genitori ci prefissiamo come obbiettivo la nascita di un bimbo sano e in questo progetto non c’é spazio per i tagli della crisi.